Truffa ai danni della Rai: gettoni d’oro per concorsi a premio mai coniati dalla Zecca

Gettone truffa

Contenuto

    programma con segnali per opzioni binarie

    Cronaca Gettoni d'oro mai coniati, truffa da mila euro. Cinque dirigenti della Zecca indagati I premi erano legati a trasmissioni famose come "I fatti vostri".

    Fatturavano alla Rai le spese dei gettoni d'oro per i concorsi a premi legati a trasmissioni televisive, ma le monete non erano state coniate.

    opzioni per una donna

    Un'altra truffa dopo quella smascherata da Report tre anni fa, quando in alcuni gettoni mancavano 5 grammi per chilo, come denunciato da una concorrente.

    E Il caso coinvolse la Banca Etruria che era il fornitore a cui si rivolgeva il Poligrafico dello Stato.

    come puoi guadagnare molti soldi contemporaneamente

    I dirigenti facevano coniare le monete solo nel caso in cui i concorrenti sceglievano di averle al posto dei soldi, ma fatturavano ugualmente gettone truffa spese con una documentazione falsa. In questo modo i dirigenti facevano risparmiare le spese del conio e, allo stesso tempo, raggiungevano gli obiettivi aziendali loro assegnati, ottenendo incentivi annui gettone truffa capite fino a circa In attesa dell'esito delle indagini, si è inoltre provveduto ad una riorganizzazione interna delle funzioni interessate dall'attività di produzione dei gettoni d'oro: 3 delle 5 persone coinvolte sono infatti uscite dall'Azienda e le altre due sono state assegnate ad altre attività.

    strategie di opzioni 80

    Il Poligrafico gettone truffa Zecca dello Stato ribadisce la piena disponibilità nel continuare a collaborare con la Magistratura per tutti gli approfondimenti che saranno ritenuti necessari".